Moro bianco

 12,50

Si narra che a Cori, fin  dall’antichità,  si coltivassero  due varietà di Greco: il “ Moro” e il “ Giallo”, appartenenti alla famiglia  del Greco Bianco.  Varietà scomparse a causa  della scarsa  produttività  e difficoltà nella coltivazione, che noi,  supportati anche dalla maestria e  dall’ esperienza dei vecchi contadini, abbiamo riscoperto, riprodotto e coltivato. Gli acini verde scuro del “Moro” e quelli trasparenti del “Giallo”  vengono raccolti e selezionati nelle prime ore del mattino e  macerati a freddo. Solo un 30% fermenterà e si affinerà in barriques di rovere. L’intero processo è testimonianza del perfetto connubio tra tradizione e capacità d’innovazione.

Esaurito